DI PIÙ Intervista Lisa

Da oggi, sabato 7 dicembre 2019, in tutte le edicole trovate la mia intervista rilasciata alla rivista settimanale DI PIÙ (DI PIÙ Intervista Lisa).

A parte qualche inesattezza, devo dire che ho apprezzato molto questo articolo uscito oggi.
Quando sono stata contattata da Gianni Ruggio per l’intervista, mi ha fatto molto piacere.

Insieme abbiamo affrontato un racconto che non è semplice da esprimere, soprattutto quando si tratta di una tematica molto delicata e vera.

Tenevo molto al fatto che non venissero assolutamente modificate le mie parole, né interpretate in maniera differente. Era la prima volta che ci incontravamo, per cui l’imbarazzo nel raccontarmi era tanto ma, giuro, niente lacrime… anche se , probabilmente, bastava guardarmi negli occhi per scorgere una grande commozione in me.

Premetto che ho sempre creduto nei miracoli, però, prima di Gridare al mondo “Miracolo“, ci penso e ci ripenso svariate volte, ed anche in questo caso non ho voluto farlo benché lo abbia sentito come tale.
DiPiù rivista settimanale intervista LisaAggiungo, inoltre, quanto segue, giusto per correggere ancora un pochino l’articolo in questione (DI PIÙ Intervista Lisa):
– ricordo benissimo tutti i sogni che faccio 🙂 , soprattutto quello, proprio perché è avvenuto in un momento specifico della mia vita.
– mancavo dal mio paese natale da moltissimi anni, idem i mie genitori.
– non ho mai smesso di cantare nemmeno per un secondo, anzi, proprio da quel periodo ho dato luce ad altri brani fondamentali nella mia vita attuale (nel 2016 ho fatto uscire  l’album “Rispetto 6.1” che rappresenta gran parte dei mie valori di vita).
– sicuramente mi sono sentita Spaventata ma Fiduciosa, perché dalla mia avevo fede e aiuto dei medici.
– tranne me stessa, nessuno mi ha mai detto “ora vai e riprenditi la tua vita” :)… non so cosa mi abbia guarita, ma so che apprezzo il fatto di poter esserci ancora.

Con questo, Vi lascio alla mia poesia “Qui e Ora” , un abbraccio forte!

Lisa

Scroll Up